Il clown stava assaporando il gusto amaro del tabacco della sua ultima Phillip Morris.

Tra poco le trombe avrebbero annunciato il suo ingresso in scena.

Il suo naso rosso da pagliaccio giaceva ancora buttato lì per terra, vicino alle sue scarpe troppo grandi. Accanto il suo cappello che piaceva tanto ai bambini. Il suo letto ancora disfatto portava i segni dei suoi sonni inquieti.

Ecco il mondo di Jerry il pagliaccio.

Era tutto qui. Le sue cose erano accatastate alla meglio nella piccola roulotte.

Alla luce fioca della sera poteva seguire gli anelli di fumo salire lentamente dalla sua bocca verso il soffitto. Jerry giocava con quelle nuvolette soffuse cercando di vederci rappresentati i suoi sogni. E allora ecco apparire un aereo, una nave. Nelle sue migliori fantasie ecco che intravedeva un veliero.

Squillano le trombe. A tra poco veliero, a tra poco

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: