cronache romane 1

Primo post da questa terra straniera che è l’enclave pakistana del call center sotto casa…

Prima cronaca da un quartiere che scopro ogni giorno + carino.. tutto sotto casa (per la cronaca casa= appartamento a 30e a notte che divido con un newyorkese nato in irlanda, simpatico troppo, gentile come mai un italiano) cmq dopo il primo impatto con la città, disorientante, ho imparato a capirci qualcosa.. ho in tasca il biglietto per il ritorno di sabato, e un po tanti pensieri in testa…

innanzitutto l’università è una delusione completa.. ammetto che ho avuto la buona idea di rimandare l’immatricolazione e tasse da pagare..insomma sabato ritorno a casa, ma non so se riprendere un biglietto per tornare qua..

per dirla in poche parole la sede ha poche infrastutture, tipo la solita aula informatica ma quasi mai disponibile, zero spazi comuni dove tipo poter studiare e sedi sparse… ma soprattutto i professori ripetono le stesse cose sentite in 3 anni di laurea di base… altro che laboratori e chi sa cosa altro di nuovo che mi potevo aspettare da una specialistica che costa fior di quattrini.. in tutto ciò l’anima fortemente bigotta che permea l’ambiente e la cosa meno peggiore..

troppo cattivo…no solo deluso..

gli unici che nn mi hanno deluso son i romani.. troppo simpatici… da dire che per fare amicizia basta poco… quindi i dubbi stanno tutti nell’università… ne vale la pena? intanto sto rigurdando alla pagina della specialistica di Urbino…

non parlate di ritirata, di disfatta, ma solo di un saggio allontanemento da una battaglia che se anche vinta, forse varrebbe la pena di non intraprendere….

ave.

Annunci
1 commento
  1. anonimo ha detto:

    Agli amici “urbinati” di Alberto: state tranquilli, ve lo stiamo trattando bene qui a Roma.
    Alberto, ho dato un’occhiata al tuo blog e alla tua tesi (un’occhiata veloce, lo ammetto, ma con questi ritmi..). Miiinchia!! direbbe la palermitana Carola: certo che sei proprio una bella testa!! E poi quel 110 e lode.. Non ci sono parole. Complimenti. Chapeau.
    Che dirti, la decisione spetta solo a te. Quello che posso consigliarti è di non scoraggiarti in questo mercoledì di limbo e comunque valutare, valutare, valutare. Secondo me i vantaggi della Lumsa sono essenzialmente due: Roma offre infinite possibilità di collaborazioni, buoni stage ecc. (certo, se avessimo un attimo di respiro). E poi con i tuoi requisiti non avresti alcuna difficoltà ad entrare già il prossimo anno al praticantato (ma questo penso tu lo sappia già da solo). Per quanto riguarda l’ateneo in generale e l’organizzazione didattica condivido in gran parte quello che dici.

    Vabbè, mo’ vado a dormire. Grazie per la compagnia oggi in stazione!

    Ilario

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: