Tetris… the last day

tempo di bilanci, un avventura che si chiude e poi si ritorna alla "noiosa" vita da studente universitario… ma quanto mi manca? ecco prima di scriverlo pensavo di metterci il punto esclamativo, poi appena prima di digitarlo ecco il dubbio: "mi manca?!"
aiuto voglio un analista! per chi avesse perso qualche puntata ecco qualche flash:

ottobre 2006: appena dopo la laurea inizia l’avventura romana, laurea specialistica in giornalismo;

dicembre 2006 / gennaio 2007: arriva la proposta di uno stage "assolutamente gratuito" presso una società di produzione televisiva, Wilder, per la realizzazione di un programma di attualità politica in onda su La7. quante perplessita, alla fine accetto;


martedì 17 aprile 2007: viene firmato l’attestato di tirocinio. ho perso la frequenza a numerose lezioni del secondo semestre, ma ho preso i 10 crediti obbligatori di tirocinio.


mercoledì 18 aprile 2007: tra qualche ora si registra l’ultima puntata in calendario.

Avete presente quando nei film c’è l’impiegato di turno che sbaracca scrivania, computer ecc.. ammetto che fino a che nn ti capita si fa fatica a provare le stesse senzazioni. ho qualche ora per prendermi una pausa di riflessioni, a dire il vero è cominciata ieri. Guardavo il montatore che creava l’rvm da mandare in puntata: ci avevamo lavorato quattro giorni, in tre persone. Il risultato finale c’è, mi stupisce.. ma lho fatto io!? cioè?! c’è del mio dentro, ma non solo, c’è il lavoro di una redazione, l’idea di un autore, il fumetto di un disegnatore, Tommà’, l’archivio umano di suoni e musiche, l’abilità del montaggio.. insomma, la parabola del formicaio, ognuno che da il meglio di se, ma da solo non basta, impari a capire i tuoi limiti, a tentare di spingerti oltre, ma a chiedere aiuto quando non ci arrivi, impari a fare il tuo, a metterlo insieme alle abilità degli altri… no, non sei un "one man show", pochi possono, ma i migliori risultati avvengono quando gli sforzi di ognuno convergono verso un obbiettivo comune, allora quello che si crea è il risultato emergente, non è solo la somma algebrica degli sforzi di ognuno, ma qualcosa che ha un valore in più..
ecco, ho imparato i miei limiti, ho imparato a tentare di superarli, ma ho imparato sopratutto a chiedere aiuto.
l’organizzazione è tutto, solo puoi fare il tuo massimo, ma insieme, tra gente preparata si può fare meglio.
ovvietà?!si credo di si, ma quando uno le comprende pienamente, allora non sono poi così ovvietà.
ho dato tanto a questa produzione, il mio tempo, le mie energie, le sere al lavoro fino a tardi, una storia d’amore messa a dura prova.. spero che quello che mi ha dato sia importante per me.. lo saprò solo nel tempo..
eccomi qua, quando qualcosa finisce, cresce un pò di malinconia, sarà perchè quella mattina ti eri svegliato con un perchè, un obbiettivo, poi il giorno dopo devi ricominciare a dare un senso alle giornate, a riempire i vuoti che ti si creano d’improvviso.

E’ ora di ricominciare, gambe in spalla, spalle dritte, petto in fuori, bavero alto e sguardo dritto davanti a te.

Panta rei, tutto scorre, Rossella O’Hara guardava il tramonto e diceva "domani è un altro giorno".

Annunci
4 commenti
  1. anonimo ha detto:

    sei sempre un mito..

    mi piace la “conclusione”, questo aspetto del tuo carattere a me manca, tendenzialmente a me piace molto sedermi sugli allori e guardare.. ma tant’è!

    PANTA REI!

  2. Regolo ha detto:

    Giusto.
    Il ricominciare con energia è ancora più importante del portare a termine un percorso difficile.
    Panta rei un must, uno stile di vita.
    Bravo sbé.

  3. anonimo ha detto:

    Grande brother! Purtroppo e’ vero… le avventure piu’ difficili, quelle che mettono a dura prova le tue certezze, sono le piu’ malinconiche quando giungono al termine…ma ti assicuro che vale la pena viverle cosi’!
    Io non ci sto a capi’ un cazzo, sono circondato da cinesi che urlano come pazzi!! HELP!!
    A presto
    Pink

  4. jaero ha detto:

    in bocca al lupo per la tua prossima avventura professionale, la vita te ne riserverà sicuramente di innumerevoli ed appaganti!
    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: