Caro maestro

  • Se Berlusconi avesse le tette farebbe anche l’annunciatrice!
  •  Siamo tutti fratelli, ma è difficile stabilire chi è Caino e chi Abele.
  • Qualche volta è scomodo sentirsi fratelli, è grave considerarsi figli unici.
  • L’uomo, qualche volta, è come le scimmie: ha il gusto dell’imitazione.
  • Nella storia dell’umanità non cala mai il sipario. Se solo ci si potesse allontanare dal teatro prima della fine dello spettacolo.

19
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: