Quando il giocattolo si rompe

immagine7Ci sono giornata in cui te ne staresti bello bello sul divano, magari ti viene voglia di guardare una bella partita di calcio, perchè siamo italiani e se non sai come va il campionato non sai di che parlare poi al bar… ci sono giornate con la pioggia che riga i vetri, e pensi che la stessa pioggia bagna le facce di ragazzi che piangono un compagno morto innocente, per errore, se per errore si può morire.. una giustificazione troppo semplice, non ammissibile. Come nn è ammissibile tutto il resto.. partite sospese, Giornalisti esagitiati che raccontano di violenze fuori e dentro i campi.. vetri sfondate, partite rinviate in tutta fretta, sassi e lacrimogeni.. giornalisti nel mirino dei “tifosi”, teppisti che prendono di mira le forze dell’ordine, teppisti che tentano di attaccare la sede della Rai, fotografi e cameramen picchiati, cortei in piazza Duomo a Milano, allo stadio dei Marmi a Roma, a Bergamo, Taranto, mezza Italia urla l’una parte contro l’altra, l’altra metà guarda sbigottita, incredula e chi dovrebbe fare qualcosa, ancora nn sa che fare, perchè in fondo cosa si potrebbe fare?! fermi tutti.. il giocattolo si è rotto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: