che fare

Immagine3Si può fare i deficenti e scendere in piazza a festeggiare.. Si può fare i coglioni e prendersela con Mastella ( a proposito ma non aveva detto che doveva stare vicino a sua moglie?) o con Veltroni. Oppure.. ci si può fermare … riflettere.. e chiedersi.. e ‘mo?! che si fa?! dove andiamo?! con chi?!
ahi.. a leggere quello che si dice all’estero vien da piangere.. a vedere quello che succede in Italia pure. Di maggioranze ( siamo l’unico paese dove non c’è una maggioranza, ma a volte ce ne sono due.. incredibbileee) che possano garantire un minimo di governabilità.. bhe.. nemmeno una.. Elezioni?! oddio..e per due mesi stiamo al palo?! bene bravi.. BELLA MERDA!
Il NYTimes titolava una settimana fa: “A FETID ITALY” ..
oggi LE MONDE apre la sua pagina online così …

Immagine2
Quello che possiamo affermare è la fine del “Prodismo”, come affermato in questo splendido articolo di Repubblica, quasi come un coccodrillo già bello confezionato in attesa di palazzo madama.. Un premier sfiduciato non può avere un reincarico da parte del capodellostato, per cui per Romano si prospetta un bel rientro in quella sua amata Bologna.. Lui che di romaneggiante ha solo il nome, nel bene e nel male è stato il co-protagonista della politica italiana dell’ultimo decennio. Per lui ora si prospetta un babypensionamento dorato. Per qualcun’altro la vecchiaia è stata cancellata da lifting (s) e trapianti.. il cavaliere lumbard che già scalpita e chiama in diretta il fedele scudiero “Sancho” Fede .. e hai voglia a spiegarlo a Gianfranco che non è ancora il suo momento. Pierferdi già sfodera il proverbiale sorriso DiCinniano a tutto l’emiciclo.. e intanto Walter comincerà a pensare che sto PD forse è stato una cazzata. Peccato. Lo ammetto ci avevo sperato. Ci speravo in un Nuovo Rinascimento Italiano.
Ora mi prendo la mia laurea e mi sa che me ne vo’ via. ‘Sto paese non mi garba mica più di tanto. ‘Ste camice nere che stanno in strada a fa’ casino, me sembran più stupidi de’ somari che cè governano.
Lo disse un vecchio futurista come Marinetti “
Ogni idea politica è un organismo vivo. I partiti sono quasi sempre destinati a diventare dei grandi cadaveri gloriosi.
Infondo
i futuristi hanno avuto ragione nel pronosticare che la velocità avrebbe avuto un grande ruolo nello sviluppo dell’umanità, ed è perciò che si può ben capire come mai l’uomo abbia così fretta di andare a farsi fottere.
Speranze non ne ho.. ho solo gli occhi di quegli amici che come me si guardano attorno con paura e preoccupazione, sconsolatezza e tanta tanta amarezza. Non ci piangiamo addosso, No. Avete tentato di renderci Apatici riempiendo le nostre giornate di chiacchere e sessualità, avete tentato di imbrogliarci facendo diventare giornali e tg uffici stampa del potere. Ci siamo incazzati. Vi abbiamo mandato a fanculo. Ora ci battiamo solo per riprenderci il futuro che volete negarci. Schifati dal palazzo, schifati dal teatrino quotidiano nelle università, (come vergonosamente illustrato da Beppe), nelle tv, nelle radio, sui giornali, nei palazzi della giustizia. Una volta obbietterà qualcuno era peggio. Ma una volta c’erano idee e ideali.
Ora abbiamo solo apportunisti arrivisti cialtroni.
La situazione economica è seria. La recessione americana sta arrivando e i più deboli ne pagheranno le conseguenze. L’Italia non può più reggere.
Il ritorno al voto con la legge elettorale porcata è un insulto. Votare in questo caso non avrà alcun senso. Si votino da soli. Guadagneranno forse ancora del tempo, ma il loro tempo sta per finire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: