I Ragazzi Sono In Giro

Ligabue 2008
Poche parole, per non disperdere l’energia di due ore di bel rock, un liga in forma, le migliori canzoni, un palcoscenico da togliere il fiato.
Correndo fuori dal lavoro e in mezzora salivo le scalinate dell’Olimpico e raggingevo ale luca elena e dialma. Certe canzoni che ti parlano al cuore, i brividi sulla pelle, l’energia che scorre sotto nelle vene, lo stomaco che vuoto non reclama cibo ma si riempie della musica. I polmoni si svuotano urlando contro il cielo di Roma. Ho messo via.. un bel po di cose, ma sono in giro, con i miei ragazzi, questa è la mia vita se vuoi entrare ora chiedimi permesso. Forse non è tempo per noi, tutti vogliono viaggiare in prima, ma io sto bene qua.. tra palco e realtà, seduto in riva al fosso.
Il rock, e nient’altro.. certe notti ( controcampo) basta sentire che vai.

Advertisements
4 commenti
  1. ilario82 ha detto:

    Quella schermata era l’ultima della “lezione” sulla Costituzione che Liga ha fatto anche qui a San Siro ed è in polemica con la Moratti, che con un’ordinanza aveva imposto un volume più basso.

  2. ilario82 ha detto:

    Albe, te mi aggiorni i post in divenire, non avevo visto questo bellissimo monologo-collage.

  3. anonimo ha detto:

    oh ma quanti video hai fatto?grandioso,e bello anche il “collage” di parole che hai fatto con i titoli delle canzoni di liga!:))
    ale ferro

  4. anonimo ha detto:

    Bella zizzo..sono già al tabacchi 😉 domani mi faccio il bagno pure per te

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: